Si dia inizio ai lavori

Alè finalmente mi è presa la voglia (nonostante ultimamente abbia zero tempo) di fare un tema decente per il mio blog, e oserei dire alleluja. Per ora girando un po’ ho installato il theme iNove di Neoease.

Non mi dispiace in se, dovrò fare qualche ritocco e personalizzazione che ho in mente ma direi che come base per la nuova grafica sia abbastanza buono: semplice, leggibile, forse un po’ troppe icone ma come detto ora vedrò di adattarlo un po’.

Pareri? :)

Coerenza.

HP Jetdirect 175x – Supported Printers:

  • HP Designjet 30, 70, 90, 110+, 130, 500, and 800

(source: Hp JetDirect 175x )

 

HP Designjet 500 or 800 Series Printers – MacOS: Unable to Print When Connected via an HP Jetdirect 175x Print Server

SOLUTION:
The HP Jetdirect 175x print server was not designed to work with these printers…

(source: Hp DesignJet 500 problems)

 

Senza parole :|

Stai seduto lì alla scrivania…

…Quando ti giri e ti trovi 9 persone in camera tua che, a distanza di circa 2 mesi dalla tua data di nascita, ti dicono “buon compleanno!!” e ti recapitano in mano questo

Monitor nuovo

… Che dire…niente perchè non ho veramente parole…solo un grande e immenso “Vi voglio bene” :)

Che goduria vedersi gli anime hi-def su sto coso…:D

Burocrazia italiana vs Glor: Secondo Round 1-0

Come raccontato in questo post, ho avuto la dimostrazione che la burocrazia italiana purtroppo è quella che è. L’ 11 settembre sono tornato in motorizzazione per avere chiarimenti sul perchè mi avessero detto di andare lì ad un’orario dove la baracca fosse chiusa.

Arrivo allo sportello e prendo l’n-esima mazzata: la gentile funzionaria, dopo aver sentito la mia spiegazione, sfoglia i moduli che avevo dietro e mi fa notare, tra le millemila pagine di scartoffie, un adesivo con sopra orario e data dell’esame.

10/09/2008 10.30.

La rabbia ha cominciato a salire forte, vuoi per il fatto che il tizio mi abbia detto a voce un orario sbagliato, ma assai di più perchè non mi aveva detto assolutamente un cazzo riguardo all’esistenza di quel cavolo di adesivo. A saperlo avrei controllato il giorno prima, invece di affidarmi al foglio su cui mi ero segnato, davanti al funzionario, l’orario che mi aveva detto a voce.

Morale: 15 ottobre alle 10.30

Ora so dov’è l’adesivo, non si sbaglia :P

Curiosità: Peperoncino e Capsaicina

Come molti di voi sapranno sono un amante del piccante, metto peperoncino o suoi derivati (leggasi tabasco) un po’ ovunque quando ne ho la possibilità e si addice al piatto. Oggi mi sono imbattutto in un articolo assai interessante sul peperoncino, di cui mi ha colpito abbastanza questo estratto:

“Il peperoncino migliora il senso di benessere ingannando i nostri sensi, come dice Paul Rozin, psicologo dell’Università della Pennsylvania. Contiene infatti una sostanza attiva, la capsaicina, che abbaglia le terminazioni nervose della lingua e della bocca: le induce così a mandare falsi segnali di dolore al cervello, che reagisce stimolando la produzione di endorfine, antidolorifici naturali. Ecco spiegato perchè, dopo un piatto di spaghetti aglio, olio e peperoncino ci si sente subito benissimo.”

Curiosa come cosa no? :)

Burocrazia italiana vs Glor: Primo Round 2-0

Oggi, dopo aver preso la giornata di permesso per sbrigare due commissioni abbastanza importanti, mi avvio verso le 11 a chiudere la prima di queste, ovvero la chiusura del conto BancoPosta presso il vicino ufficio postale.

Con un po’ di patema d’animo, causa questo articolo, mi siedo all’ufficio della signora consulentessa delle poste.

G: “Buongiorno, vorrei chiudere il conto BancoPosta”
S: “Perfetto, ha buoni di qualsiai tipo sul conto?”
G: “No”
S: “Investimenti, azioni?”
G: “No, assolutamente”
S: “Accrediti degli stipendi?”
G: “Bè fin’ora chiamarlo stipendio era un complimento, no comunque, nulla di automatico”
S: “Perfetto allora fissiamo un appuntamento”
Cervello di Glor: “Scusa ora per chiudere un conto bisogna prendere un appuntamento?”
S: “Guardi sono occupata fino a sabato”
G: “E allora facciamo lunedì, verso le 11, le va bene?”
S: “Si bene a lunedì, arrivederci”
G: “Eh…arrivederci”

Esco abbastanza indispettito dall’ufficio postale, anche perchè mi toccherà chiedere un’altra mattinata di permesso al lavoro…ma vabbè non era un dramma.

Fatto ciò torno a casa, mangio e mi dirigo in motorizzazione, dove avrei dovuto sostenere l’esame di teoria per la patente alle 14.30. Arrivo alle 14.10, tutto chiuso, niente di anomalo essendo un ufficio pubblico, vado a prendermi una Coca Cola al chiosco lì vicino.

14.30…tutto chiuso…”Massì saranno in ritardo”

14.45…tutto chiuso.

Cazzo.

Sento i pochi “funzionari” del bar della motorizzazione che mi indicano di entrare dal cancello e dirigermi verso una palazzina sulla sinistra. Vado, entro, guardo, è il centro della commissione sanitaria, non ci azzecca una fava. Torno al bar:

G: “Ehm io le avevo detto che ero qua per l’esame di teoria…”
T: “Aaaah no pensavo che avesse appuntamento di là, di solito quelli che vengono a quest’ora hanno appuntamento là, mi dispiace non lo so”.
G: -_-‘

Me ne vado incazzato come una iera, provo anche a chiamare telefonicamente la sede, ma senza fortuna, e mi dirigo verso il lavoro.

2-0

In tutto questo la parte che mi fa veramente girare le palle è che ho già aspettato due mesi per l’esame, se poco poco mi dicono di aspettare altri due mesi io devasto quel palazzo, avendo cura di uccidere il funzionario che mi ha detto la palla. A domani per maggiori info.

Stay tuned

I MilanMonkeys approdano sulla carta stampata

Quando la giornalista de Il Giornale mi ha contattato sabato scorso dicendomi “Ho bisogno di farti due domande per un articolo che devo scrivere” non pensavo proprio che ci avrebbero dedicato una pagina intera del quotidiano. Ieri quando ho visto l’articolo son rimasto circa così: O_O

MilanMonkeys su Il Giornale
Click sull’immagine per la versione pdf

Eheh scherzi a parte, son molto contento che ci sia stato dato così tanto spazio, anche se non lo noterà nessuno, anche se è uscito in pieno agosto, anche se xyz…l’importante è esserci. Un ulteriore obbiettivo per i MilanMonkeys, che tra l’altro sono uno dei due unici gruppi citati nella sezione parkour di wikipedia italia (cosa scoperta per caso l’altro giorno e che mi ha lasciato piacevolmente sorpreso).

Ora con l’apertura dell’A.S.D Parkour Milano posso dire ufficialmente che stiamo diventando un gruppo serio :P

Vegetarian for a week

Scocca la mezzanotte e inizia una settimana da vegetariano.

Perchè? Boh, curiosità, voglio provare a vedere come ci si sente non mangiando nè carne nè pesce per una settimana.

Report lunedì prossimo ;)

Cose a caso

Eccoci qua con il report. Una settimana e mezza da vegetariano e beh non è poi così male a parte, come detto nei commenti, la scarsa varietà di secondi. Proteine si possono assumere solo con uova, formaggi e vegetali particolari quali legumi e soia, il che dopo un po’ scoccia….Si può variare cucinando piatti più elaborati, ma purtroppo non c’è sempre tempo di farli eheh^^

Comunque in definitiva mi son trovato molto meglio di quanto pensassi, non escludo che possa inserire settimane a tema vegetariano ogni tanto…così magari per avere una scusa per provare nuovi piatti :P